progetti iconici

Splash & Spa Tamaro

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress
  • Località

    Rivera Monteceneri, Svizzera


  • Anno

    2016

  • Progetto Architettonico

    Form TL, Radolfzell
    Airlight, Biasca


  • Progetto Membrana

    Form TL

  • Area

    6200 mq

  • Tessuto

    PTFE esterno, Silicone interno, film IR tra i due layer

  • Tipologia

    Progetti Iconici - Pneumatica

  • canobbio icon white

    Servizi Canobbio Textile

    Supporto al progetto della membrana, confezione, profili di alluminio, dettagli di fissaggio, supervisione all’installazione

progetti iconici

Splash & Spa Tamaro

La capacità progettuale e produttiva della Canobbio Textile l’ha portata nel corso dei decenni ad essere conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo realizzando progetti unici con partner d’eccellenza e sviluppando nuove tecnologie sempre all’avanguardia nel campo delle membrane.
E’ il caso del progetto dell’Acquaparco Splash & Spa Tamaro in Svizzera dove la Canobbio Textile ha coadiuvato la progettazione della membrana e dei dettagli di fissaggio con lo studio tedesco FormTL , ha fornito i dettagli di fissaggio ed infine ha eseguito l’installazione dei pannelli di diverso materiale che costituiscono le cupole.

“Lo scopo del progetto era quello di costruire un parco acquatico spettacolare dedicato al tempo libero, al divertimento, al relax e al benessere attraverso attività acquatiche e trattamenti SPA.

3 cupole pneumatiche coprono le piscine ed il centro benessere con un sistema a 3 strati. Per garantire il miglior controllo climatico riducendo la dispersione di calore e mantenendo la traslucenza del materiale, il cliente ha incaricato lo studio di ingegneria di Biasca di indagare su uno speciale materiale a bassa emissività da utilizzare come strato interno in combinazione con il PTFE e la fibra di vetro Silicone per ottenere il più alto valore di emissività e la massima trasparenza nel visibile. Il risultato ottenuto è di U = 0,77 W/m2K. 

L’ottimizzazione dell’involucro ha portato alla realizzazione di elementi ben isolati, pur mantenendo la necessaria leggerezza per alcuni di essi. Tra esse le cupole, costituite da 3 strati semitrasparenti: dall’interno una membrana ATEX di spessore 0,46 mm, uno strato intermedio di membrana basso-emissiva su ambo le facce e lo strato esterno in PTFE di spessore 0,70 mm. All’interno dell’intercapedine viene immessa aria per mantenere in pressione l’involucro.”

Guarda gli altri progetti realizzati