pressostrutture calcio

ENERGY-P ADVANCED

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress
  • Località

    ÄÄNEKOSKI

  • Anno

    2021

  • Progetto Architettonico

    Canobbio Textile

  • Progetto Membrana

    Canobbio Textile

  • Area

    6.048 m²

  • Tessuto

    TIPO e esterno membrana speciale interno

  • Tipologia

    Pressostruttura Energy-P Advanced

  • canobbio icon white

    Servizi Canobbio Textile

    Progettazione, lavorazione e fornitura membrane di copertura, fornitura porte entrata/emergenza, fornitura tunnel di servizio, fornitura supporti impianto luce, fornitura profili ancoraggio ad “L” e “U”, Assistenza tecnica al montaggio.

ENERGY-P ADVANCED Äänekoski

“L’esperienza maturata nelle progettazioni e realizzazioni di palloni pressostatici di grandi dimensioni e con un alto contenuto di tecnologia, rendono il tessile una valida soluzione per coprire un campo da calcio. In queste realizzazioni dove l’efficienza energetica e la funzionalità della struttura si combinano con l’architettura, nascono progetti interessanti con l’utilizzo di tessuti durevoli e soluzioni ingegneristiche all’avanguardia”.

È il caso del pallone pressostatico realizzato in collaborazione con il consorzio PoVe per la città di Äänekoski
in Finlandia, dove la Canobbio Textile ha realizzato una copertura della dimensioni di 100,30×60,30 metri di larghezza a copertura del campo da gioco invernale della squadra principale della città.
Il pallone pressostatico permanente è stato realizzato con l’innovativa tecnologia ENERGY-P ADVANTAGE sviluppata negli ultimi anni che consiste in: due membrane completamente staccate di 40 cm. Comparando le tre tipologie (Singola Membrana, Doppia Membrana e Energy) alle stesse condizioni climatiche risulta che la DM consente di risparmiare l’11% comparato con la SM mentre la soluzione Energy consente di risparmiare il 20%. Un altro vantaggio ottenibile, comparato con la DM, è l’eliminazione del ponte termico lungo il perimetro dei cuscini pneumatici; evitando la condensazione e rimuovendo le dispersioni sul perimetro (porte e giunto a terra) si può ottenere, nel complesso, oltre il 49% di risparmio.
Oltre alle due membrane completamente staccate è stata testata ed utilizzata una membrana interna con un trattamento speciale che ha una doppia funzione. La membrana permette nella stagione invernale di conservare il calore della copertura, avendo una minor dispersione ed un notevole risparmio energetico, mentre nei mesi estivi riduce l’irraggiamento ed il conseguente surriscaldamento interno.

Guarda gli altri progetti realizzati